lunedì 18 dicembre 2017
 Ti trovi in:  Come fare per
COME FARE PER

Pagamento ICI

Descrizione:
L’Imposta Comunale sugli Immobili (I.C.I.) è stata istituita con D. Lgs. n. 504/92.
Presupposto dell’imposta è il possesso di fabbricati (escluse le abitazioni principali di categoria diversa dalla A/1, A/8 e A/9 e relative pertinenze), terreni agricoli e aree fabbricabili a qualsiasi uso destinati ed è dovuta da:
• il proprietario, anche se non residente in Italia
• l’usufruttuario
• il titolare di diritto di uso
• il titolare di diritto di abitazione
• il titolare di diritto di enfiteusi
• il titolare di diritto di superficie
• il locatario per gli immobili concessi in locazione finanziaria.



Come Fare:
COME CALCOLARE L'IMPOSTA
L’imposta si determina applicando alla base imponibile le aliquote approvate dal Comune di Murazzano con deliberazione del Consiglio Comunale n. 7 del 26.03.2011.
Le aliquote vigenti per l’anno 2011 sono:
• 6 per mille aliquota per abitazione principale (categorie A/1, A/8 e A/9 e relative pertinenze)
• 6 per mille aliquota ordinaria.
La base imponibile è costituita:
• Per i fabbricati iscritti al Catasto, il valore catastale si ottiene moltiplicando la rendita catastale, rivalutata del 5%:
• x 100 se si tratta di abitazioni
• x 50 se si tratta di uffici o fabbricati appartenenti al gruppo “D”
• x 34 se si tratta di negozi
• x 140 se si tratta di fabbricati appartenenti al gruppo “B”.
• Per i fabbricati non iscritti al Catasto, si invita il contribuente a provvedere alla relativa regolarizzazione, al fine di non incorrere nelle sanzioni previste dalla Legge.
• Per le aree fabbricabili, la base imponibile è data dalla superficie dell'area moltiplicata per i prezzi stabiliti dal comune:
- € 25,00 al metro quadrato per lotti liberi edificabili-aree residenziali di nuovo impianto
- € 14,00 a metro quadrato per aree industriali ed artigianali di nuovo impianto.
• I terreni agricoli, ubicati nel Comune di Murazzano, sono esenti dall’ICI in quanto classificati montani.
Il valore così ottenuto si moltiplica per le relative aliquote deliberate dal Comune.
L’imposta deve essere calcolata sulla base dei mesi di possesso durante l’anno; il mese durante il quale il possesso si è protratto per almeno 15 giorni è considerato per intero.

DETRAZIONI/ESENZIONI
Con decreto-legge 27 maggio 2008, n.93 convertito in legge 24 luglio 2008, n. 126 è stata introdotta l’esenzione totale per l’abitazione principale e relative pertinenze; l’esenzione non riguarda le abitazioni principali di lusso (categorie A/1, A/8 e A/9).
Per l’immobile adibito ad abitazione principale (categorie A/1, A/8 e A/9) il Comune di Murazzano ha fissato con deliberazione del Consiglio Comunale una detrazione dell’imposta per il 2011 nella misura di Euro 103,29.
La detrazione è rapportata in dodicesimi al periodo dell’anno in cui viene effettivamente utilizzato l’immobile come abitazione principale.
Resta altresì inteso che la detrazione spetta solo per l’abitazione principale; qualora l’importo della detrazione è superiore all’imposta dovuta per l’abitazione principale, l’eccedenza può essere detratta dall’imposta dovuta per la pertinenza.
Quando l’unità immobiliare corrisponde all’abitazione principale di più soggetti, la detrazione va ripartita tra gli aventi diritto in parti uguali.


Informazioni specifiche:
Il pagamento deve essere effettuato con arrotondamento all'euro per difetto se la frazione è inferiore a 49 centesimi, ovvero per eccesso se superiore a detto importo (Legge Finanziaria 2007).
Il pagamento viene effettuato, in riferimento all’annualità in corso, attraverso appositi bollettini premarcati (vedasi bollettino allegato) ovvero tramite modello F24.
Non si effettua versamento se l'Imposta annua è inferiore a euro 2,07.
Per eventuali versamenti oltre le scadenze su riportate è possibile utilizzare l'istituto del ravvedimento operoso ai sensi dell'Art. 13 del D.LGS. 472 del 18/12/97.


Dove Rivolgersi:
Ufficio Tributi (vedi dettaglio e orario di apertura)

Quando:
Il versamento dell'imposta dovrà essere effettuato in due rate, la prima in acconto entro il 16 giugno, pari al 50% dell'imposta dovuta per l'anno in corso, ovvero pari al 100% dell'imposta dovuta per il primo semestre; la seconda a saldo entro il 16 dicembre. Il pagamento può anche essere effettuato in un'unica soluzione entro il 16 giugno.


Riferimenti Normativi:
D. Lgs. n. 504/92 e successive modificazioni ed integrazioni.
L. 296/2006 ''Legge Finanziaria 2007''

Documenti allegati:
BOLLETTINO VERSAMENTO ICIBOLLETTINO VERSAMENTO ICI (84,29 KB)



Comune di Murazzano, Via Roma, 34
12060 Murazzano (CN) - Telefono: 0173/791201 Fax: 0173/791623
C.F. 84003470048 - P.Iva: 00649090040
E-mail: comune@comune.murazzano.cn.it   E-mail certificata: comune.murazzano.cn@cert.legalmail.it